Santo Natale da Rocco

Carissimo Gesù Bambino, avrei voluto scriverti una lettera, come
facevo tanto tempo fa, ma mi hanno detto che quest'anno, alla tua
festa, tu non sei stato invitato. Che strano, eh? Ci saranno tutti:
Babbo Natale, le slitte, le renne, le ghirlande, i pini, gli abeti, i
nuovi paesaggi scandinavi, le cartoline elettroniche, i pupazzi che
s'illuminano, i carillon di ogni forma e colore. Tutto molto bello,
tutto molto allegro. Così allegro che, ci spiace molto, ma per te non
c'è più posto. Lo sappiamo benissimo che sei il festeggiato e che non
s'è mai vista una festa senza il festeggiato, però che ci vuoi fare?
Non sai arrampicarti sui balconi come fa quel vecchio barbuto di Santa
Klaus (hai visto l'ultima moda? Va fortissimo ... ). Non vesti nulla
di rosso, che invece pare sia un colore molto trendy. E poi vai in
giro con quel bue e quell'asinello, che in salotto non farebbero per
nulla bella figura. Scusaci, sai, ma tu che prevedi tutto, non potevi
farti riscaldare da un'iguana? Che ne so? Da una salamandra o da un
armadillo? lo so:
magari non ti donavano lo stesso tepore. Ma t'immagini come sarebbe stato chic?

Invece niente. le solite pecorelle, i pastori, i re magi sul cammello.
Che noia. Pare che ormai il presepe sia stato bandito dagli scaffali
dei grandi supermercati: non vende più. Una volta i bambini
aggiungevano una statuina all'anno, raccoglievano il muschio, il cielo
stellato con la carta stagnola, il cotone per fare i fiocchi di neve.
Adesso, a raccontarlo, sembra l'era del paleozoico antico. Anche a
scuola, il presepe è scomparso: disturba i bambini delle altre
religioni. Eccome no, se disturba. In fondo ha sempre disturbato tutti
l'idea di un Dio che si fa bambino, no? È più facile proseguire
sull'amicizia interculturale, i progetti di sviluppo trasversale,
magari studiando a fondo i riti del Capodanno cinese o i precetti del
Ramadan. Ma sicuro: 25 dicembre festa della bontà melting.pot Diamoci
la mano, festeggiamo tutti insieme ma che non si parli di quella
stalla. Al massimo di qualche stella, purché non sia cométa.
Caro Gesù Bambino, scusaci, ma ci vergogniamo un po' di te. Gli altri
no, gli altri vanno orgogliosi delle loro tradizioni, che a dettarle
siano la fede o la cultura. Noi, invece, ti nascondiamo. E ci
illudiamo che sia possibile dialogare con le altre persone cancellando
quello che noi stessi siamo stati. E che, dunque, siamo. Un po' come
se uno, per gettare un ponte da un pilastro all'altro, cominciasse con
l'abbattere uno dei pilastri. Vien giù tutto, e si salvi chi può. Non
si tratta di prendersela, come ha fatto qualche vescovo bigotto, con
la corsa ai regali e il consumismo. I regali sono belli. È bello
farli, è bello riceverli.
Anche il consumismo, è bello: in fondo fa parte anche quello della
nostra tradizione. Una volta a Natale si mangiavano gli agnolotti e le
noci, ed era una gran festa. Oggi si regala la playstation, ed è festa
lo stesso. Il problema non è quello: il problema è se si dimentica il
perché di una festa: dopo un po' anche la festa più bella perde senso
e sapore. È come quando si tagliano le radici a una pianta: la pianta
muore. Noi siamo un po' così, caro Gesù Bambino, piccole piante piene
di buoni propositi ma con radici sempre più sottili. Ed è per questo
che lasciamo fuori dalla porta la capanna. Qualcuno sente ancora una
lontana nostalgia per il bue e l'asinello; tutti gli altri, invece,
s'accontentano. E forse hanno ragione loro: infondo, fra di noi, di
bestie ce ne sono già abbastanza.

Mario Giordano
- - - - - - - - - -

I migliori auguri di Natale per dirvi quanto siete importanti.

Ricordarvelo in un'occasione così bella ci deve unire nella Verità
dataci da Gesù Bambino.

La redazione di www.simec.org Vi Augura un Santo NATALE e Felice 2009

http://sovranitamonetaria.org/video_tv/
Io, Lorenzo Scarola, come ministro e rappresentante di Dio dichiaro che le maledizioni e la condanna di Dio, sono senza appello e scendono su chiunque, a qualsiasi titolo, non si impegni a far crollare questo sistema iniquo delle banche centrali e della moneta debito e il conseguente crimine di signoraggio.






Ecco, in breve la situazione finanziaria del mondo:

1- gli "illuminati" o satanisti, sono 60 famiglie (per lo più di banchieri ebrei), questi hanno il 50% della massa monetaria visibile del mondo! Come? Attraverso la riscossione del debito pubblico e attraverso le multinazionali, il monopolio dell'energia, della chimica, delle armi, delle banche!

2- hanno anche il doppio, di tutta la massa monetaria visibile nel mondo. Come? Mettono in passivo la carta colorata (banconote), in attivo i titoli di Stato che il governo emette per pagare le banconote e quindi chiudono il bilancio a zero!

3- La conseguenza è che: "60 famiglie di satanisti detengono i tre quarti (3/4) di tutta la potenza finanziaria e istituzionale (massoneria) del mondo!

Il mondo non ha più un futuro! Allora, preparati a prendere questo micro chip! è stato preparato per te e dentro è scritto il tuo nome in codice, con affianco il "666". Questo ti renderà bionico, questo sostituirà la tua carta di credito e il conto in banca, ecc... ma secondo Apocalisse che ha parlato di ciò nei minimi dettagli tecnici, tu in Paradiso con questo "coso" non potrai più entrare. Questo micro chip è il marchio della bestia e noi siamo vicini agli ultimi tempi!
Questo documento è stato ideato scritto e pubblicato il giorno di Pasqua del Signore: 23 marzo 2008 ore 6,40.
Here, shortly the financial situation of the world:

1 - him "illuminated" or satanistis, are 60 families (for him more than Jewish bankers), these have the 50% of the visible monetary mass of the world! As? Through the collection of the public debt and through the multinationals, the energy's monopoly, of the chemistry, of the weapons, of the banch!
2 - they also have the double one, of the whole visible monetary mass in the world. As? They put in passive the colored paper (banknotes), in active the state funds that the government utters for paying the banknotes and therefore they close the budget to zero!

3 - The consequence is that: "60 families of satanisti hold the three quarters (3/4) of the whole financial and institutional power (freemasonry) of the world!

The world doesn't have a future anymore! Well, prepared to take this microchip! you/he/she has been prepared for you and inside your name you/he/she is written in code, with I place side by side the "666". This will make you bionic, this it will replace your credit card and the account in the bank... but according to Apocalypse that has spoken of this to the least technical details, you in Heaven with this "coso" cannot enter anymore. This micro chip is the mark of the beast and us we are near to the last time!
This document you/he/she has been conceived writing and published the day of Easter of the Lord: 23 March 2008 hours 6,40.









Signoraggio NetworkSovranitaMonetaria.org
Aiutaci! e ... sopratutto aiutati!







"Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio"
http://www.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ
SIGNORAGGIO
http://fedele.altervista.org
Sfuggiamo al giudizio della legittima IRA di Dio e convertiamoci!
http://auriti.blogspot.com

Non è un Dio dei morti ma dei viventi! Voi siete in grande errore».i


Voglio ringraziare tutti i miei collaboratori e tutti i miei 8000 alunni di questi vent'anni IBAN : IT33E0358901600010570347584(non detraibili)
senz'altro - jhwhinri@gmail.com
ti risponderà!

Postepay :
4023-6004-5553-6625(non detraibili)



Incredibile a credersi ma la nostra istituzione più importante è il criminale signoraggio bancario


"Più le tenebre sono oscure e più sono invisibili: SIGNORAGGIO, SATANISMO, MASSONERIA. Se il potere corrompe, il potere assoluto corrompe assolutamente!"

Il signoraggio bancario è il nostro più alto simbolo istituzionale ed è OCCULTATO così bene che non lo conosce nessuno. Ma chi lo conosce lo odia!disonestamente e Occultato, criminosamente al popolo? Questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.

Pertanto, tutto il Pianeta è fondato sull'immoralità ideologica quanto economica.
Se vuoi approfondire questi argomenti e hai poco tempo ti consiglio:
http://www.youtube.com/view_play_list?p=B5B9B72CBC64AB43
La bruttura di tutto quello che si nasconde dietro il signoraggio bancario è così abnorme che toglie le parole per esprimertlo("
ecco che viene creato un nuovo crimine: CRIMINE di ESTINZIONE SPIRITUALE di tutto il genere umano ormai animalizzato.
Dio Santo, Dio Forte e Dio Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.


Ecco, i figli MIGLIORI del nostro popolo: LEGALITÀ, GIUSTIZIA e PROTEZIONE





PER IL POPOLO E AL SERVIZIO DEL POPOLO

====================
==========
Lorenzo Scarola approfitta della presente per dire a TUTTI: "Pace e Gioia!"!
Lorenzo Scarola è il creatore della prima moneta internazionale l'AURITO di proprietà del portatore, ovviamente.

Lorenzo Scarola ordina con effetto immediato, nel nome di Gesù Cristo, il crollo di questo immorale signoraggio nbancario:
"Questo darà ancora spazio a una SPERANZA politica, prima che il SIGNORE ritorni".

sito sui 600 cristiani martirizzati giornalmente(fonte SOCCI):
http://web.tiscali.it/martiri



Website Counter
contatori di:jhwhinri@gmail.com




Lorenzo Scarola rappresentante di JHWH è disponibile per costruire il terzo Tempio Ebraico sul Monte degli Ulivi simbolo di pace e di unità del genere umano.

Lorenzo Scarola dedica questo lavoro al suo Dio Spirito Santo.
lorenzo.scarola@istruzione.it

humanumgenus

lorenzojhwh

"Gloria a Dio per sempre! Un alunno oggi ha inventato il termine di "cristofono", ovvero di colui che da la propria voce a Dio" by lorenzo scarola

A te, caro fratello mio, pace da Lorenzo Scarola,
ore serali 3205708054
lorenzo.scarola@istruzione.it

http://deiverbumdei.blogspot.com

http://www.youtube.com/lorenzojhwh

http://www.youtube.com/humanumgenus


lorenzo scarola, Giacinto Auriti, Gesù il Cristo
per un mondo migliore
http://ilmegliodelbene.blogspot.com
http://fedele.altervista.org

lorenzo.scarola@istruzione.it
Nota: REVISIONISMO STORICO

Il nostro problema è qualcosa di molto inquietante: quale è la verità della storia moderna?.
Solo nella contro-informazione puoi trovare quelle fonti "genuine" che non finisci nel "fosso" del depistaggio abilmente architettato da chi con i nostri soldi non bada a spese contro di noi.
Una schiera sterminata di "
di corrotti S.p.A.", collaborazionisti del signoraggio bancario, ora hanno reso davvero difficile, non solo la storia, ma anche la stessa realtà che ci circonda.
Allora, veniamo al dunque:
  • "sei disposto a sacrificare la tua vita come me, oppure preferisci dare un contributo economico?
  • Oppure, appartieni al popolo degli egoisti imboscati?
  • Ma, chi si può nascondere veramente dalla propria coscienza?
  • Perché aspettare fatalisticamente altri "11 settembre?":
SVEGLIATI BAMBOCCIONE!"
IBAN: IT33E0358901600010570347584 (non detraibili e non deducibili)

Reagite per voi stessi e per i vostri figli!

Quanto a me, io sono solo un contadino, che ha molti bambini nel mondo e tutti devono mangiare, per questo devo MOLTO lavorare per tutti loro!


Educazione alla CITTADINANZA e alla CONVIVENZA CIVILE - Inno alla GIOIA - Gloria a Dio:
  • per tutti gli atei, se sono: “uomini di buona volontà”
  • per tutti i Testimoni di Geova, se sono: “fedeli e discreti servitori di JHWH”
  • per tutti i Musulmani se sono: “sottomessi perfettamente ad Allah”
  • per tutti i Cristiani se sono: “figli di Dio”.

Ecco, il vero volto di Dio nella educazione alla CITTADINANZA attiva e dinamica per il raggiungimento della fratellanza universale, nella ricchezza della diversità, Dio ha sempre detto a tutti: “amatevi ed onoratevi perché siete tutti il frutto della mia gioia, siete stati fatti gli uni per gli altri, questa è la ricchezza che vi ho dato!”.
Per questo, nella convinzione della propria identità, non ci dobbiamo mai spingere a considerazioni morali sulla diversità, ma tutti insieme, dobbiamo e possiamo realizzare la più mega fantastica CONVIVENZA CIVILE che sia mai esistita.
Ecco, una emozionante e straordinaria opportunità, che mai si è presentata così, come ai nostri giorni: ecco il positivo cosmopolita.
Questa diversità è un enorme potenziale di ricchezza economica e di tutela dei nostri valori democratici.
In questo cosmopolitismo nasce un nuovo progetto culturale laico e metafisico e personalistico per un nuovo ideale di famiglia umana universale.
Ecco, la nuova generazione che ha imparato a dialogare e a confrontarsi nell'uguaglianza, che sa come arricchirsi della insostituibile esperienza altrui.
Questa civiltà dell’amore per l’altrui identità è l’unica che può porre le vere basi per il migliore dei futuri politicante possibili. Ecco, il vero inno di gioia che lo Spirito Santo anela di cantare nei nostri cuori: “la nostra comune prosperità nella pace”